Era il 1874 quando il varo della prima legge bancaria italiana fu determinato dalla necessità di procedere a vari salvataggi. La disponibilità della politica di cambiare le regole per trovare le risorse necessarie a evitare bancarotte, nel nome dell'interesse generale, è parte della storia degli istituti di credito del nostro Paese. Un meccanismo oggi acuito dagli "azzardi" frutto dell’affermarsi della “turbofinanza” ...

Leggi tutto ...