Ricavi Mag4 - indicatori bilancio sociale

I ricavi di Mag4 originano solo ed esclusivamente dagli interessi attivi richiesti ai soci finanziati (in questa sede escludiamo la minima parte di ricavi originante dalle consulenze).

Gli interessi possono essere di tre tipologie diverse:

interessi da piano di rientro – cioè gli interessi base, previsti nelle rate del piano di rientro, che tutti i soci finanziati devono pagare. Possiamo dire che siano in costo del denaro richiesto a Mag4.

interessi dilatori – cioè gli interessi, allo stesso tasso del piano di rientro, chiesti per tutti i giorni di ritardo accumulati; vengono infatti calcolati dal primo giorno di ritardo (successivo alla scadenza prevista delle rata) alla data del pagamento e sono il sintomo di un ritardo nella norma.

interessi di mora – cioè interessi aggiuntivi a quelli dilatori, crescenti al crescere del ritardo, che consentono alla Mag di pagare parte del lavoro necessario a far rientrare i finanziamenti incagliati. E' discrezione del cda di Mag4 valutare la non applicazione delle more.

 Prima del 2003 non è stato possibile recuperare i dati suddivisi perché il metodo di calcoli degli interessi era differente dall'attuale, ed è stato quindi inserito solo il totale ricavi dalla voce a bilancio.

A partire dal 2011, inoltre, è stato valutato di inserire un'ulteriore modifica nella procedura di calcolo degli interessi. Da ciò deriva la comparsa della voce sopravvenienze attive: pur avendo una natura diversa (a bilancio) dagli interessi dilatori, nella sostanza sono ad essi accomunabili.

Analizzando i grafici, si nota come:

- gli interessi da piano rappresentino comunque la maggior parte dei ricavi di Mag, segno che la maggior parte dei finanziamenti non accumula interessi extra.

- Gli interessi dilatori e di mora hanno visto un notevole aumento tra il 2004 e il 2009; a partire dal 2010, però, la tendenza della massa complessiva di dilatori, more e sopravvenienze accomunabili ai dilatori è stata in riduzione, elemento spiegabile con il maggior impegno da parte di Mag nel seguire i casi problematici per evitare che si accumuli troppo ritardo.

La tendenza prosegue tutt'ora.

Il valore particolarmente alto delle sopravvenienze del 2014 è dovuto ad un rientro imprevisto molto antico sommato alle normali sopravvenienze che originano dagli interessi dei fideiussori, mentre il 2015 non ha registrato particolari attività straordinarie così come il 2016.

amm bilsoc ricavi 2015

amm bilsoc ricavi percentuali 2015

 

Condividi su

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to Twitter