Finanziamenti Mag4 - indicatori bilancio sociale

L'erogazione di finanziamenti alle realtà del terzo settore che operano in Piemonte, Liguria e Val d'Aosta è l'attività principale di Mag4.

Sono stati analizzati i dati relativi ai finanziamenti in base alla ragione sociale dei soci finanziati, all'attività svolta e mettendo in relazione il dato dei finanziati con quello dei non finanziati.

Negli ultimi 5 anni il dato relativo ai finanziamenti non erogati (cioè concessi dalla Mag, ma che le realtà non hanno più voluto) si è stabilmente mantenuto nullo; il numero di finanziamenti erogati, invece, ha visto un picco nel 2013, anno in cui sono stati erogati 10 finanziamenti, mentre nel 2015 tale dato è sceso a 8, ma in ogni caso tale dato è sempre superiore rispetto al numero di finanziamenti non concessi.

Ciò significa che le realtà che hanno chiesto un finanziamento a Mag sono state considerate finanziabili nella maggior parte dei casi: nel corso del 2016 tutti i finanziamenti richiesti sono stati concessi. Ciò significa che sono stati valutati in linea con i parametri di Mag non solo per la gestione economica, ma anche per la forma collettiva e senza finalità di lucro.

 amm bilsoc fin richieste 2015

Nei due grafici relativi alle tipologie di realtà finanziate (il totale al 31/12/16 e l'andamento suddiviso per anni) si nota che, pur rimanendo le cooperative il principale soggetto di interazione con la Mag4 fino ad oggi, dal 1993 ad oggi si è verificata un'inversione di tendenza: le cooperative sono diminuite, mentre le associazioni sono notevolmente aumentate.

 amm bilsoc fin tipologia torta 2015

 amm bilsoc fin tipologia andamento 2015

*= categoria che raggruppa le voci consorzi, società di mutuo soccorso e altro.

amm bilsoc fin composizione 2015

Relativamente alle attività svolte dalle realtà che chiedono un finanziamento, si nota come la principale sia quella dei servizi alla persona, intesa sia sia come inserimenti lavorativi sia come assistenza, che segue in maniera speculare l'andamento dei finanziamenti totali durante il corso degli anni.
E' importante sottolineare la molteplicità di attività che la Mag4 ha finanziato e che le hanno permesso di accumulare una sempre maggiore esperienza nei settori più disparati (dal commercio equo alle attività artistiche), dimostrando la volontà di finanziare qualsiasi tipo di attività a patto che non danneggi l'uomo e il suo ambiente. Negli ultimi anni stanno diminuendo i finanziamenti per servizi alla persona, a causa anche della crisi dello stato sociale, e stanno aumentando quelli a tema ricreativo e di trasformazione sociale. Nel 2016 i finanziamenti a realtà che si occupano di attività ricreative sono stati la maggioranza.

amm bilsoc fin attivita torta 2015

amm bilsoc fin attivita andamento 2015

LEGENDA
AMB
ambiente e agricoltura biologica (associazioni, cooperative e altre realtà che si occupano prioritariamente di salvaguardia ambientale e agricoltura biologica)
ASS assistenza soggetti svantaggiati (cooperative sociali A e altre realtà che si occupano prioritariamente di assistenza a soggetti svantaggiati)
CES commercio equo e solidale (associazioni, cooperative e altre realtà che si occupano prioritariamente di commercio equo e solidale)
CUL produzione culturale (associazioni e altre realtà che si occupano prioritariamente di produzione culturale)
INS inserimento lavorativo soggetti svantaggiati (cooperative sociali B e altre realtà che si occupano prioritariamente di inserimento lavorativo di soggetti svantaggiati)
LAV attività lavorative (cooperative e altre realtà che si occupano prioritariamente di creazione di opportunità lavorative)
RIC attività ricreative (associazioni e altre realtà che si occupano prioritariamente di fruizione culturale e ricreativa)
TRA trasformazione sociale (associazioni, cooperative e altre realtà che si occupano prioritariamente di favorire la trasformazione personale e sociale)

 

Infine, per quanto riguarda i bisogni espressi dalle relatà finanziate, dal grafico cumulato e da quello percentuale si nota che la maggior parte dei finanziamenti è destinata allo sviluppo di progetti; inoltre al diminuire del numero di finanziamenti, e avvicinandosi al periodo di crisi economica che stiamo attraversando, si assiste ad una crescita del bisogno di finanziamenti per debiti pregressi, ma anche per avviare nuove attività.

amm bilsoc fin bisogni cumulativo 2015

amm bilsoc fin bisogni percentuale 2015

Condividi su

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to Twitter